Benvenuto 2019

Grandi novità per le Industrie Gotospace!
In data 08/01/2019 infatti, due membri del team, Bonissi Matteo (CEO delle Industrie Gotospace) e Manoli Raffaello (Manager R & D) , si sono recati a Milano per un importante incontro, con nondimeno che il Dott. Sala, Vicepresidente della Regione Lombardia e Assessore alla Ricerca, Innovazione,Università, Export e Internazionalizzazione; e il Dott. Albonetti, direttore generale Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione.
Durante l’incontro I ragazzi delle Industrie Gotospace hanno avuto la possibilità di esporre ai rappresentanti della Regione Lombardia gli obiettivi a cui punta il nostro team e alcuni dei progetti in corso, tra cui principalmente il Nano Satellite Launcher, che aiuterebbe a rendere più economico l’accesso allo spazio.
Altri progetti esposti al Dott. Sala e al Dott. Albonetti sono stati il Satellite GOTOS-1, ovvero una capsula da riempire di informazioni (del team e di chiunque fosse interessato e avesse precedentemente aiutato le Industrie Gotospace attraverso finanziamenti o adesione alla Newsletters) e mandare nello spazio; e un drone automatizzato, progettato da Raffaello Manoli.
Oltre all’esposizione dei progetti, degli obiettivi e del futuro delle Industrie Gotospace si è discusso di possibili finanziamenti e collaborazioni, su cui vi aggiorneremo in futuro.
Al termine dell’incontro, Matteo Bonissi e Raffaello Manoli si sono recati in ufficio stampa, dove hanno riesposto i punti fondamentali dell’incontro e, notando l’interesse dei presenti, si sono lasciati sfuggire altri progetti a cui le Industrie Gotospace puntano in futuro (tra cui un sistema per risolvere l’inquinamento spaziale). Il team ringrazia Valentina Colombo e Daniele Porro dell’ufficio stampa per l’interesse e la disponibilità.
Per le Industrie Gotospace è stata un’esperienza incredibile, perché non solo ha definitivamente dato il via alla vera e propria realizzazione delle Industrie, ma ha anche motivato tutto il team, che crede fortemente nella determinazione legata al raggiungimento di un obbiettivo e che si impegnerà maggiormente d’ora in avanti per far sì che i progetti vengano realizzati uno dopo l’altro.
Ancora un ringraziamento al Dott. Sala e al Dott. Albonetti non solo per averci incontrati e ascoltati, ma anche per aver creduto in noi e non averci screditati perché “troppo giovani”.
Vi terremo aggiornati riguardo a novità e futuri incontri.
Alla prossima.

Zanirato Sara